Caivano, lancia la droga dal terrazzo ma la agguantano i carabinieri

A Caivano a finire in manette per detenzione di droga a fini di spaccio un 18enne del posto già noto alle forze dell’ordine. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della locale compagnia hanno sorpreso il giovane in un palazzo in via Necropoli.
Il diciottenne ha visto le pattuglie arrivare e ha lanciato dal terrazzo quello che avrebbe potuto metterlo nei guai. I militari hanno visto tutto, recuperato la busta di cui si era disfatto e bloccato il 18enne.
Nell’involucro 7 dosi di marijuana e un bilancino di precisione. Nel locale utilizzato verosimilmente come “piazza di spaccio”, un impianto di video sorveglianza con 5 telecamere puntate su ogni possibile via di accesso e 155 euro in contante ritenuto provento illecito. Sequestrati anche due cannocchiali.
Il giovane…

Continua su Cronache della Campania

Leggi Anche