Bus precipitato a Ravello: 18 indagati. Oggi l’autopsia sul corpo del giovane autista

Bus precipitato a Ravello sono 15  le persone indagate, alcune come atto dovuto, in quanto oggi si svolgerà l’autopsia di Nicola Fusco, e tra gli indagati anche il padre Raffaele Fusco, e una delle tre sorelle, in quanto direttore tecnico della società proprietaria del bus sul quale viaggiava il 29enne e la società stessa, come persona giuridica.
E poi ancora dirigenti e tecnici della Provincia. Oggi l’esame autoptico sul corpo del 28enne Nicola Fusco che da 10 giorni si trova presso l’obitorio del “Ruggi” di Salerno. Poi la salma sara’ liberata e restituita ai familiari per le esequie che potrebbero gia’ svolgersi nella giornata di sabato ad Agerola.
Intanto sarà rimossa martedi’ prossimo, 23 maggio, la carcassa del bus precipitato a Ravello l’8 maggio lungo…

Continua su Cronache della Campania

Leggi Anche