Benevento, dopo l’aggressione Mastella riceve giovani cinesi

“Gli ottanta studenti di nazionalità cinese che studiano musica al Conservatorio ‘Nicola Sala’ sono una ricchezza e un vanto per la città di Benevento. Ogni traccia che inquini la storica e proverbiale reputazione di ospitalità ed accoglienza della nostra città va eradicata e azzerata subito”.
Lo ha detto il sindaco Clemente Mastella accogliendo a Palazzo Mosti Zhao Peiye Lavinia, legale rappresentante dell’associazione internazionale culturale Orfeo, Domenico Zampelli, legale…

Continua su Cronache della Campania

Leggi Anche