Avellino, condannato a tre anni l’automobilista che ha causato il maxi tamponamento fatale a Pasquale La Rocca D’Avino

E’ arrivata quanto meno un po’ di giustizia per i i familiari di Pasquale La Rocca D’Avino, assistiti da Studio3A. All’esito dell’udienza di ieri, giovedì 18 maggio 2023, in Tribunale a Nola, il giudice, dott. Lucio Aschettino, ha condannato a tre anni di reclusione E. P., 57 anni, di Avellino.
E’ stato ritenuto colpevole del reato di omicidio stradale con l’aggravante di aver causato lesioni gravi anche ad altre persone, per aver innescato il terribile tamponamento a catena costato la vita al quarantaduenne di Somma Vesuviana e il serio ferimento di altri occupanti le vetture coinvolte.
L’imputato ha beneficiato della riduzione di un terzo della pena prevista dal rito abbreviato scelto ma, data l’entità della condanna, non potrà usufruire della sospensione…

Continua su Cronache della Campania

Leggi Anche