Attacco Vandalico: Tabellone Luminoso Distrutto alla Stazione EAV di Piscinola

Aggressioni e Atti Vandalici nelle Stazioni del Trasporto Pubblico: Un Allarme della USB

Adolfo Vallini, sindacalista e responsabile del dipartimento salute e sicurezza dell’USB, ha evidenziato in una nota che “questo è solo l’ultimo di una serie infinita di aggressioni ed atti vandalici che da anni si susseguono ai danni degli operatori, mezzi e stazioni del trasporto pubblico locale”.

Vandali in Azione alla Stazione EAV di Piscinola

Un nuovo episodio di vandalismo ha colpito la stazione EAV di Piscinola. Alcuni vandali hanno distrutto il tabellone luminoso per la visualizzazione delle partenze dei treni della metropolitana Arcobaleno e della linea 1. Adolfo Vallini ha ribadito in una nota che questo è solo l’ennesimo episodio di una lunga serie di atti vandalici e aggressioni contro operatori, mezzi e stazioni del trasporto pubblico locale. Nonostante le ripetute richieste alle istituzioni per l’attivazione di un tavolo di crisi permanente volto a garantire la sicurezza dell’esercizio, dell’incolumità del personale, degli utenti, dei pendolari e dei turisti, la situazione rimane critica.

Stazioni dell’EAV e ANM: Zone a Rischio

Secondo Vallini, le stazioni dell’EAV e dell’ANM, soprattutto nelle ore serali, diventano “terra di nessuno”. La mancanza di controlli e di telecamere attive in queste stazioni contribuisce a creare situazioni di pericolo e agevola gli atti vandalici. Sui mezzi pubblici, i conducenti che operano in zone a rischio senza cabine anti-aggressione e sistemi di comunicazione diretta con le forze dell’ordine sono esposti a pericoli simili. Vallini sottolinea che la solidarietà espressa dalla politica e dalle istituzioni non è sufficiente per garantire la sicurezza nei trasporti. Sono necessarie azioni concrete ed efficaci, come maggiori controlli e investimenti significativi nella sicurezza.

Necessità di Interventi Urgenti per la Sicurezza

La stazione di Piscinola-Scampia, parte della linea regionale Napoli-Giugliano-Aversa, è gestita dall’EAV, Ente Autonomo Volturno. Questa stazione serve anche la linea 1 della Metropolitana di Napoli. Di fronte all’escalation di violenza e vandalismo, Vallini chiede interventi urgenti e mirati da parte delle istituzioni per migliorare la sicurezza e la protezione del personale e degli utenti del trasporto pubblico locale.

Leggi Anche

Elezione Europee 2024: scrutatrice napoletana denunciata per abbandono del seggio per paga troppo bassa

Elezioni amministrative 2024: denunciata scrutatrice 24enne per abbandono del...

Il ritorno dell’ex sindaco alle urne: Elezioni Avellino 2024

Affluenza alle elezioni comunali ad Avellino 2024 Secondo i dati...